Le Strade di Lisbona (di Antonella Giroldini)

Le Strade di Lisbona

Il mio primo incontro con Lisbona risale ormai a svariati anni fa. Era il 1998 quando, con il mio primo stipendio da “adulta”, mi regalai qualche giorno alla scoperta di questa città; scelta per caso ed amata da subito, tanto da spingermi a tornare una seconda volta a dieci anni di distanza per il capodanno 2008 ed a salutarla di nuovo per qualche ora nell’estate 2013 mentre viaggiavo con destinazione : Azzorre.

Lisbona mi ha affascinato perché offre innumerevoli motivi d’interesse, ma ha la metà della confusione delle capitali europee. Al di là delle cattedrali gotiche e degli imponenti monasteri , la sua vera attrattiva è andare alla sua scoperta vagando senza meta tra stretti vicoli e incantevoli stradine.

image001image003Nelle strette stradine del Bairro Alto s’incontrano dozzine di bar e ristoranti, l’aria vibra di musica jaz, raggae ed elettronica.

Vivere Lisbona significa abbandonarsi alle esperienze più diverse, come godersi una pasta e una bica “espresso” in una piccola piazza ombreggiata, guardare le vetrine nell’elegante Chiado, mescolarsi ai lisboetes in una festa di quartiere o ammirare il tramonto dal Castello Moresco.

image005Lisbona è una città bellissima! Passeggiando per i sette colli ci impattiamo in scorci della città di struggente bellezza!

image007image009Ed anche un viaggio in metro può diventare l’occasione per scoprire delle inaspettate opere d’arte grazie a delle colorate azulejos

image011… e quando la saluta per la terza volta …le dico solo un arrivederci: tornerò in questa poetica e nostalgica città.

Antonella Giroldini

Pubblicato da

anto1973giroagiroldini

e come dice una mia amica ..ti rispecchia in pieno ;) Io "DONNA" Non leggo istruzioni. Schiaccio pulsanti finchè funziona. Non ho bisogno di alcool per essere imbarazzante. Mi riesce senza! Se fossi un uccello saprei già a chi cagare addosso! Non sono bisbetica, sono emozionalmente flessibile! Le parole più belle al mondo ? " vado a fare shopping" Non ho difetti! Sono "effetti speciali"! Donne devono avere l'spetto di Donne non di ossa rivestite! Non è ciccia! E' superficie eroticamente utilizzabile. Pertdonato e dimenticato? Non sono nè Gesù nè ho l'Alzheimer! Noi donne siamo angeli e se ci rompono le ali continuiamo a volare- su scopa!Perchè siamo flessibili. Quando Dio ha creato gli uomini ha promesso che uomini ideali si sarebbero trovati ad ogni angolo e poi ha fatto la terra rotonda. Sulla mia lapide deve essere inciso: Non fare quella faccia, anch'io avrei preferito essere stesa in spiaggia! E già, Noi Donne siamo uniche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.