Pio Monte della Misericordia (Antonella Giroldini)

Il Pio Monte della Misericordia è una delle più importanti e antiche istituzioni benefiche napoletane, di ispirazione cattolica, nata per l’esercizio delle sette opere di misericordia corporale e che ancora oggi , grazie alla generosità degli associati , prosegue ininterrottamente la sua attività.

l’Istituzione , fondata nel 1602 da sette nobili napoletani, ha sede nello storico palazzo progettato dal regio architetto Francesco Picchiarotti , che nasconde al suo interno l’elegante chiesa barocca a pianta centrale dove si ammira, la grande tela di Caravaggio le Opere di Misericordia e altri capolavori di pittura , come il dipinto di Battistello Caracciolo la Liberazione di San Pietro, tra le più alte testimonianze del naturalismo napoletano , e statue allegoriche in faccia ad Andrea Falcone.

1

 

Al primo piano, le suggestive sale dell’appartamento storico custodivano la Quadreria con il considerevole nucleo di dipinti e bozzetti di Francesco De Mura, artista del ‘ 700 napoletano; ed inoltre opere di insigni pittori italiani e stranieri del Cinquecento all’Ottocento, tra cui Ribera, Giordano, Pitloo, Stanzione, Vaccaro , Fracanzano, Santafede, van Somer.