POGGIO MIRTETO (Antonella Giroldini)

L’abitato al centro di una ricca zona agricola con fiorenti attività commerciali, è ricordato sin dal X secolo come possedimento dell’abbazia di Farfa; nel XVI fu feudo dei Farnese, poi degli Orsini e, dopo essere passato ai Mattei e ai Bonaccorsi, entrò nei possedimenti pontifici. E’ anche sito di villeggiatura. Il borgo medievale, cinto da mura trecentesche solo in parte conservate e dallo stretto reticolo di suggestive viuzze, occupa parte più elevata dell’insediamento, che ha nella duecentesca chiesa di S.Paolo.