CHEFCHAOUEN (Antonella Giroldini)

 

 

Situata a 600 km di altitudine ai piedi dei gebel Tisuga e Meggou, è una cittadina di bella atmosfera con i sapori andalusi e un passato di isolamento che ancora si respira, nonostante il crescente flusso turistico dell’Europa: prima del 1920, quando vi misero piede le truppe spagnole, solo tre infedeli l’avevano visitat. L’insediamento – per gioco di volumi, disposizione su più piani delle case dai muri bianchissimi coi tetti coperti di tegole brune – è uno dei più caratteristici della regione

 

2006-10-21 13-58-36_0286

 

 

 

 

Immagine 225

 

 

2006-10-21 14-34-57_0304

Immagine 238

 

Immagine 241