BIENNALE DI VENEZIA 2013 – J.D. ‘ OKHAI OJEIKERE ( di Antonella Giroldini)

IMG_0626

Cresciuto in un piccolo villaggio della Nigeria ebbe pochi contatti con la fotografia fino all’età di 20 anni, quando comprò una economica Browie D.Presto la fotografia divenne la sua ossessione.

???????????????????????????????

Alla fine degli anni Sessanta cominciò a documentare diversi aspetti della cultura nigeriana nel periodo della transizione postcoloniale, un progetto che crebbe fino a raccogliere 5.000 fotografie. Proseguì questo progetto in maniere indipendente , animato dalla passione personale.

???????????????????????????????

La serie più importante di questa raccolta di compendiaria di immagini immortala le elaborate acconciature e i turbanti delle donne nigeriane. Queste foto documentano gli stili tradizionali di alcuni gruppi etnici. Le immagini non costituiscono semplicemente un’antologia tipologica dei volubili capricci della moda e della perizia virtualistica degli acconciatori , ma indirettamente possono ancora essere interpretati come un repertorio dei cambiamenti individuali e collettivi che accompagnarono la trasformazione della Nigeria mentre il paese entrava in una nuova era di autonomia e autodeterminazione.

???????????????????????????????

Pubblicato da

anto1973giroagiroldini

e come dice una mia amica ..ti rispecchia in pieno ;) Io "DONNA" Non leggo istruzioni. Schiaccio pulsanti finchè funziona. Non ho bisogno di alcool per essere imbarazzante. Mi riesce senza! Se fossi un uccello saprei già a chi cagare addosso! Non sono bisbetica, sono emozionalmente flessibile! Le parole più belle al mondo ? " vado a fare shopping" Non ho difetti! Sono "effetti speciali"! Donne devono avere l'spetto di Donne non di ossa rivestite! Non è ciccia! E' superficie eroticamente utilizzabile. Pertdonato e dimenticato? Non sono nè Gesù nè ho l'Alzheimer! Noi donne siamo angeli e se ci rompono le ali continuiamo a volare- su scopa!Perchè siamo flessibili. Quando Dio ha creato gli uomini ha promesso che uomini ideali si sarebbero trovati ad ogni angolo e poi ha fatto la terra rotonda. Sulla mia lapide deve essere inciso: Non fare quella faccia, anch'io avrei preferito essere stesa in spiaggia! E già, Noi Donne siamo uniche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.